Che sia benedetta la moda che ci mantiene volubili e leggere, anche quando vorremmo essere profonde.

(Erica Jong)

La cultura non si ferma e sempre più musei e gallerie stanno rispondendo all’emergenza da pandemia, ridisegnando la propria offerta ed il proprio modo di comunicare, aprendo al web le proprie sale, organizzando tour virtuali o mettendo online le mostre.

Ed ecco che per trascorrere al meglio il tempo che ci costringe a casa, viene in nostro soccorso, soprattutto di noi fashion victims, la MODA che attraverso abiti da sogno, accessori glamour e collezioni create dalle firme più prestigiose ci fa fare un viaggio nella bellezza che mai quanto in questo momento è essenziale.

In un viaggio virtuale da Parigi a New York, passando per Londra, segnalo alcune delle più belle mostre di moda da poter vedere online restando comodamente a casa.

Le mostre di moda da vedere restando a casa

“Christian Dior: Designer of Dreams” 

Online la mostra evento sul sito del Victoria e Albert Museum di Londra: una visita virtuale di un’ora per scoprire il backstage della mostra, tra abiti iconici, fotografie d’archivio, bozzetti originali e sfilate di Monsieur Dior.

Il link diretto a questo viaggio nel mondo Dior

https://m.youtube.com/user/Dior

“Schiaparelli and Surrealism”

sempre grazie alla messa online da parte del Victoria e Albert Museum e alla piattaforma di Google Arts & Culture la retrospettiva dedicata ad Elsa Schiaparelli con le sue creazioni eccentriche e di influenza surrealista.

Ecco il link per vedere la mostra

“Balenciaga : master craftsman”

Direttamente sullo schermo del pc le meravigliosi creazioni di Cristobal Balenciaga, lo stilista conosciuto come “The Master” dell’haute couture. Una pura delizia per gli occhi!

Ecco il link diretto per vedere la mostra

“Collective Comme”

La National  Gallery of Victoria a Melbourne ha messo online la mostra con 65 outfit provenienti da oltre 40 collezioni donati da Takamasa Takahash.

“The Politics of Fashion”

un viaggio tra gli stili nella corte britannica del XVIII secolo.

Non solo mostre online, ma anche iniziative social come quella originale della Fondazione Nicola Trussardi

ispirata dal romanzo di Xavier De Maistre “Viaggio intorno alla mia camera” scritto durante la permanenza di 42 giorni in una stanza di Torino e raccoglie sui social immagini, video e testi che raccontano la quotidianità in quarantena.

Fondazione Prada

la Fondazione Prada tramite il proprio sito web e i social ha lanciato un laboratorio creativo di idee in cui poter provare nuovi formati e codici. Ad esempio con l’iniziativa Glossary si va alla ricerca della storia della Fondazione.

Musée di Yves Saint Laurent

un salto a Parigi per ammirare la straordinaria creatività di Yves Saint Laurent negli spazi della casa di moda direttamente nella sede originaria di Avenue Marceau. Abiti, accessori, bozzetti originali.

Ecco il link diretto per un viaggio nella maison parigina.

#iorestoacasa ma non rinuncio alla bellezza e le mostre di moda le vedo online.

Per trascorrere in maniera costruttiva e senza farsi sopraffare dalla noia, nel blog trovi altre idee, nei post scritti sul tema 😊

come gestire il tempo a casa in quarantena

Viaggiare (anche in quarantena) restando a casa

Restare a casa ma in bellezza

 

Seguimi sui social e condividi: